ENRICO LAZZERI, come mixare passioni

Venerdì 7 febbraio 2020 ore 21, avremo Enrico Lazzeri a CheCalcioCheFa in tv su Lombardia TV.

Si occupa di programmi radiofonici da circa il 1979.

A metà degli anni ‘90 su Radio Popolare ha condotto Shout! in compagnia di Gianni Del Savio, noto giornalista di black music. Poi per un decennio a Radio Lupo Solitario ed ora con “C’era Una Volta O Rei” ai microfoni, ogni Giovedì, su Radio milan Inter prima ed ora su Radio Calcio 24 per un programma che tratta della nostalgia, della della strada, delle sottoculture e della musica ad esse associata.

È dj dal 1985.Ha eseguito dj sets in tutti i più importanti club milanesi ed italiani. Sovente viene chiamato all’estero per le sue selezioni di sixties. fifties. (Londra, Madrid, Barcelona, Valladolid, Léon, Atene, Larissa, Salonicco, Berlino, Francoforte, Monaco di Baviera, Nizza, Zurigo, Winterthur, Pola, Goteborg), all’International Summer Jamboree di Senigallia, allo Sziget Festival di Budapest, al Purple Weekend di Leòn, al Black Trefoil di Genova, al Cannonball di Carpi, al Tear It Up Rockabilly Festival di Pola, al Big Rhythm And Rumble di Ulm, al Mi Ami di Milano, al Sunride di Pesaro, al Vintage Roots di Inzago, al Festival Beat di Salsomaggiore, al South Side Rumble di Melide (Svizzera), al Mod Day, all’ Italian Affair in Veneto, al Primavera Beat di Alessandria, al Raduno Mod Italiano di Cattolica, al Flamingo Mod Club di Torino, Al Sombrero Club di Torino. È dj Resident al Tender Club di Firenze con la serata Hang On (Northern Soul), e dj resident a Sabato Beat Festival alla Limonaia a Fucecchio (FI).

Resident alla serata Vinyl Sound And Liquid Show che si tiene in territorio svizzero.

È l’ideatore della storica serata Do The Pop del Venerdì a Milano con live bands.

Ha collaborato alla realizzazione di compilations di sixties music per la giapponese King e compilations come “Holding A Dream” per Boss-A-Tone Records , “Dirty Livin” per City Boy Records a carattere garage, popsike e psichedelico e Boogie Woogie Breakout per Rocketman Records a carattere rhythm and blues-jive-jump blues e boogie woogie, poi Dirt Livin’ Vol 2 per Ammonia Records.

Come dj ha collaborato con ZOO MAGAZINE e CALVIN KLEIN ed ERMENEGILDO ZEGNA ed EASTPAK, ICON, BARACUTA, TIMEX.

Ha condotto attività di giornalista musicale presso note riviste quali IL Buscadero, Jam, Rumore, Jamboree ed Il Blues- In questo momento collaboratore per il magazine on line di musica italiana Rockit.

Fondatore del ROLLIN’ And TUMBLIN’ R&B CLUB, della serata Shanty Town (Ska & Northern Soul) e della serata On The Real Side, specificamente su suoni soul e de La Società Psychedelica (Freakbeat-Garage-Popsike-Progressive-Psychedelic), di MilanoMods.

Ogni settimana organizza concerti nei clubs milanesi, dando la possibilità a tutta la scena fifties/sixties/vintage italiana di esibirsi dal vivo.

Nel 1996, alla Blueshouse di Milano, ha organizzato il trentennale del Beat italiano e nel 2016 al cinquantennale della medesima manifestazione allo Spirit De Milàn.

Per anni ha lavorato nel campo della distribuzione discografica: è stato label manager alla White’n’Black, dove si occupava di ottenere esclusive da etichette estere per il mercato italiano.

In seguito ha lavorato presso la Venus, dove gestiva la vendita on line di tutto il catalogo del progressive italiano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *